Il 21 gennaio 2021 è stato firmato dal Ministero dell’Economia e delle finanze il decreto, in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, che fissa le modalità e i termini di accertamento, riscossione e versamento del contributo dovuto dalle imprese partecipanti al Conou, il Consorzio nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli oli minerali usati.

Il decreto stabilisce le nuove modalità, i termini di accertamento e di riscossione del Contributo dovuto al Consorzio di gestione degli oli minerali usati. Il provvedimento sarà in vigore il primo giorno del terzo mese successivo alla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e dalla stessa data sarà abrogato il decreto ministeriale in vigore dal 17 febbraio 1993. Le novità? In particolare il decreto stabilisce quali siano i soggetti obbligati al versamento del Contributo Conou, gli oli soggetti a contributo e la modalità di versamento del contributo. Per approfondire l’argomento e avere informazioni in merito si può contattare Innova S.c.r.l. Servizi Avanzati per la Qualità, l’Ambiente e l’Energia tel. 0547 75621 Fax 0547 700034 www.innovagruppo.it e-mail info@innovagruppo.it