Le imprese iscritte all’Albo Gestori Ambientali devono pagare il diritto annuale entro il 30 aprile di ciascun anno relativamente all’anno in corso, in base alle categorie di iscrizione.
Le imprese che effettuano attività di recupero rifiuti non pericolosi sottoposti a procedura semplificata (ai sensi dell’art. 216 del D.Lgs. n.152/06 e smi) sono tenute al pagamento annuale di iscrizione al registro provinciale previsto dall’art. 3 del Decreto 21 luglio 1998, n. 350. In caso di mancato versamento del diritto di iscrizione si provvederà alla sospensione dell’iscrizione al registro. Informazioni a
info@innovagruppo.it.

Categorie: Notizie